Le migliori porte in legno d’Italia sono di Torre San Giorno

Le migliori porte in legno d’Italia sono di Torre San Giorno

31 Luglio 2019 0 di ArredaLegno

Come già sappiamo, il legno è uno dei materiali più usati per arredare casa. Ma non solo mobili, cucine o librerie, anche le porte sono fra l’arredo in legno più richiesto in Italia.

Oggi vediamo la migliore azienda del nostro stivale che produce e realizza porte in legno.

La società si chiama Bertolotto SPA, ha sede in Via Circonvallazione G. Giolitti, 43 a Torre San Giorgio, in provincia di Cuneo (Piemonte).

Questa è una breve presentazione dell’azienda:

“Siamo un’azienda italiana tra i leader mondiali nella progettazione, produzione e commercializzazione di porte per interni in stile classico, moderno e di design fondata nel 1988. Le porte per noi, non sono semplici oggetti, ma creazioni di abiti sartoriali “su misura”​ che dovranno calzare nella casa dei nostri clienti rasentando il limite della perfezione. Ci pregiamo del marchio Made in Italy e lo siamo in ogni componente, nella materia prima, nel design e nella produzione: tutto il nostro prodotto è creato e realizzato in Italia. Le originali Bertolotto. È la sintesi del nostro modo di lavorare e del nostro successo. Tutto questo grazie alla fiducia dei nostri clienti, oltre 1,5 milioni di famiglie sparse in oltre 40 paesi del mondo.”

Perché è la migliore azienda italiana per la produzione di porte in legno?

Bertolotto offre ai propri clienti esperienza dal 1988, oltre 30 anni di lavori di qualità.

Nonostante possano capitare intoppi nel mondo del lavoro, Bertolotto ha superato alla grande la crisi che ha colpito il nostro paese dal 2006.

Grazie a prodotti di qualità, clientela fidata e assistenza degna di nota, oggi Bertolotto Porte è leader in Italia nel suo settore.

Struttura, design e finitura esterna di una porta in legno

Ecco una breve descrizione e tipologie dei prodotti proposti da Bertolotto nella categorie di porte in legno:

Il legno è il materiale da sempre più utilizzato per la produzione di porte, mobili, elementi d’arredo, complementi, infissi. Grazie alle sue caratteristiche permette molteplici lavorazioni per ottenere prodotti robusti e resistenti, dal gusto sempre attuale.

Porte in legno una porta si differenzia per design, struttura e finitura esterna.

La struttura di una porta in legno si differenzia per il tipo di lavorazione: massello, listellare o tamburato, quindi diverse tecnologie.

Legno massiccio: massello di legno lastronato o lamellare per mantenere la stabilità nel tempo. Questa tecnologia viene usata per realizzare Antikè e Rodi.

Legno listellare: in listelli di legno incollati perpendicolarmente tra loro per mantenere la stabilità nel tempo. Questa tecnologia viene usata per realizzare Baltimora e Baltimora New.

Legno tamburato: struttura a sandwich con interno alleggerito. Questa tecnologia viene usata per realizzare Fashion, Natura, Costellazioni, Casa Zen, Venezia.

La finitura esterna in legno è realizzata con tranciati di legno pregiato che rivestono gli elementi della porta, di diverse essenze, colori e finiture.

Porte in legno moderne di Bertolotto Porte
Porte in legno moderne di Bertolotto Porte

Tipologie di legno delle porte per interni

Per quanto riguarda invece le porte per interni, esistono altre tipologie di legno usato per la loro realizzazione.

Ecco alcune versioni, tratte dal sito ufficiale di Bertolotto Porte:

Porte in legno massello

Diametralmente opposte dal punto di vista stilistico sono le nostre porte in legno classico. Si tratta di ante con struttura in massello lastronato o lamellare, un materiale particolarmente robusto e stabile.

Anche se interpretano uno stile d’altri tempi, queste collezioni sono realizzate con tecnologie di ultima generazione, che permettono incisioni precise e caratteristiche, che mettono in mostra le irregolari venature delle essenze.

Le nostre proposte spaziano da laccature lisce a quelle a poro aperto, sino a finiture anticate, ma anche da ante dalle superfici piane a pannelli tridimensionali completati da inserti in essenza.

Porte in legno tamburato

Oltre al massello, le nostre porte in legno possono avere una sottostruttura in listellare, un perfetto puzzle incrociato di listelli lignei che rendono l’anta molto stabile, o una base in legno tamburato, caratterizzata da un sandwich fatto di lastre in legno e materiale alleggerito all’interno.

Data l’estrema maneggevolezza di queste ante rispetto alle tipologie in massello, le soluzioni in tamburato sono molto apprezzate. Nei nostri negozi potrai conoscere le collezioni che utilizzano una tipologia di struttura piuttosto che un’altra e capire le differenze di prezzo e la qualità dei materiali impiegati.